Sonno di bellezza, i segreti per una pelle perfetta

Alcune volte si sente parlare di “sonno di bellezza” ma molto spesso non prendiamo in considerazione questa espressione in modo adeguato, considerando tale pratica una leggenda metropolitana o un mito. Eppure il “sonno di bellezza”, sia per uomini che per donne, rappresenta una pratica essenziale per tenere la pelle liscia e sempre ben distesa. Ad oggi, le pratiche di bellezza anche grazie ai passi davanti della cosmetica, sono numerose, ma l’importanza del sonno non va trascurata. Vediamo quali sono i benefici del “sonno di bellezza” per il viso e in generale, per tutta la pelle.

Sonno di bellezza: lo studio

I biologi dell’università di Manchester hanno spiegato che dormire bene la notte aiuta davvero l’organismo ad affrontare al meglio le prove nel giorno successivo. Inoltre, questo studio effettuato sui topi e pubblicato sulla rivista “Nature Cell Biology” spiega che l’orologio biologico innesca la produzione di un tipo di collagene particolare. Purtroppo man mano che invecchiamo però, questo orologio diventa meno preciso, ma riposando adeguatamente si riattiva e con lui, l’intero sistema. Lo studio inglese ha dimostrato che nei topi, quando i geni dell’orologio biologico vengono spenti, le fibrille sottili e quelle spese si amalgamano a caso. Quindi il collagene dà vita a una nuova struttura all’intero dell’epidermide, in modo da garantire elasticità, integrità e forza al tessuto connettivo dell’organismo. Insomma, un vero e proprio elisir di bellezza a costo zero.

L’importanza di una vita sana e di un sonno ristoratore

A concorrere agli effetti del “sonno di bellezza” sulla pelle vi è anche uno stile di vita sano. Infatti, alcuni studi scientifici dimostrano che dormire male e poco, magari con materassi scomodi, favorisce i disturbi come ipertensione, colesterolo e obesità. Fattori che comportano anche dei danni alla bellezza della pelle. In più, un’alimentazione ricca di verdure, ovvero sali minerali e vitamine, l’idratazione costante – bevendo almeno due litri d’acqua al giorno – rappresentano la chiave di volta per chi vuole mettere in campo una vera e propria cura di bellezza della pelle.

Poi resta la notte: bisogna dormire adeguatamente e bene.

Durante il sonno, infatti la pelle si rigenera fino a 7 volte di più rispetto al giorno. Ecco perché bisognerebbe dormire almeno 8 ore per notte per quanto riguarda gli uomini, mentre per le donne possono servire anche fino a 9 ore. Queste pratiche sono essenziali ma da sole, non bastano: è bene anche agire con delle terapie d’urto sul proprio viso, per eliminare i segni del tempo!

Cosmetica e bellezza, i segreti della pelle perfetta

Oltre a una vita equilibrata e a un sonno ristoratore quotidiano, è anche importante però intervenire con dei cosmetici adeguati per fare in modo che la pelle possa essere sempre ben nutrita, elastica e sana. Infatti, bisognerebbe sempre utilizzare un siero viso uomo, ma lo stesso vale anche per le donne, per eliminare i sensi i segni del tempo. Si tratta di creme rassodanti che devono essere di buona qualità e realizzate con ingredienti naturali e biologici. È opportuno che siano ricche di principi attivi che entrano in profondità nella pelle per renderla più bella ed elastica. Il viso dovrà essere perfettamente idratato. Ricordate: serve costanza nell’applicazione di queste creme! La cosa fondamentale però, è fare attenzione che gli ingredienti siano sempre naturali e biologicamente approvati.

Da quello che emerge, anche secondo quelli che sono gli studi degli esperti a livello internazionale, non basta quindi una sola pratica per riuscire ad avere una pelle sana e perfetta quanto piuttosto, opportuno fare tutta una serie di procedure nella vita di tutti i giorni per riuscire a raggiungere i propri obiettivi. Cosa aspettate? Per prendersi cura del proprio corpo e della propria pelle non è mai troppo tardi e diventa quasi obbligatorio, soprattutto col passare del tempo!

Back to Top